Lezioni di Orientamento Energetico – 2

La dispersione energetica ha molte facce e differenti intensità. Quando è evidente, è perché siamo rapiti da emozioni distruttive, in balia del chiacchiericcio mentale, nelle nuvole della censura o dell’auto giudizio, incatenati in atteggiamenti polemici e rigidi, o sulle giostre di giochi di potere e di dipendenza che generano dolore.

A volte, invece, è sottile come una corrente di sottofondo che può essere confusa con noia, aspettative vaghe o irrequietudine, altre volte sembra un senso di indeterminazione, altre ancora si traveste da dialogo interno, tensione emotiva o mentale.
Specialmente quando l’intensità non è molto elevata, la dispersione energetica può essere una cosa alla quale ci si abitua facilmente, al punto da confonderla con uno stato naturale.
La dispersione energetica ci allontana dal momento presente, dalla consapevolezza del nostro potere personale, e dalle possibilità che abbiamo di onorarlo, celebrarlo ed esprimerlo, nel nostro percorso quotidiano.

Immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...