Risvolti scientifici e spirituali

  • La visione della fisica quantistica è in perfetta risonanza con le antiche tradizioni spirituali nel ricercare e favorire la connessione, l’unità, la cooperazione e il potere personale a scapito della separazione, dei giochi di forza  e dell’individualismo.
    Un percorso di orientamento energetico non può prescindere da una visione spirituale della vita e da una conseguente definizione di valori e priorità legata ad essa. 
    Emozioni, convinzioni e valori che abbiamo dentro dicono molto sulla qualità della nostra energia e su ciò con cui andiamo in risonanza: praticando l'orientamento energetico è più facile dedicarsi al proprio mondo interiore, rimanere in presenza e riconoscere e depotenziare sul nascere emozioni distruttive e convinzioni limitanti come la paura , l'insoddisfazione, la frustrazione, il vittimismo e il senso di colpa...
    Orientando le nostre energie miglioriamo la qualità delle nostre frequenze e di ciò che attiriamo nella nostra vita e oltre a far bene a noi stessi facciamo bene a chi ci circonda e miglioriamo la frequenza del caampo quantico universale...

    “Tutto è Energia e questo è tutto quello che Esiste.
    Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella Realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è Fisica.”
    Albert Einstein